Anagrafe, no alle chiacchiere, sì a nuove assunzioni

L’emergenza-Anagrafe si risolve in un solo modo: assumendo personale ed eventualmente spostando risorse dove servono di più. Totem più o meno tecnologici ed edicole convenzionate non sono altro che pannicelli caldi, se intesi come unica risposta al problema. La parola “innovazione”, di per sé condivisibile e necessaria, sta diventando un paravento per nascondere i problemi.

Continua a leggere

Suk, non ho votato a favore di un atto che, lungi dal risolverlo, farà esplodere il problema

L’Ordine del Giorno Marrone è condivisibile in teoria, ma molto pericoloso in pratica: centinaia di persone fuori dalle regole e da ogni possibilità di controllo faranno ulteriormente esplodere il problema: da parte della Giunta nessuna idea su come sventare il rischio. Le telecamere in via Carcano preludono a una stabilizzazione del Libero Scambio in quell’area? Dopo l’estate chiederò conto in Aula delle ricadute di questo provvedimento.

Continua a leggere

Cirio, primo voltafaccia sulle Scuole Paritarie

Nonostante le roboanti promesse e la pubblica firma del manifesto della FISM nell’ultima campagna elettorale da parte del candidato Presidente, la nuova Giunta Regionale parte subito programmando l’apertura di nuove sezioni statali per l’infanzia a Campiglione Fenile (Torino), a pochi chilometri da altri Istituti (Paritari) con disponibilità i posti. A maggior ragione in una fase di decrescita demografica, in questo modo si penalizza l’intero sistema.

Continua a leggere

Giardini Ferruccio Novo, ora una sistemazione per le famiglie accampate per evitare che il problema si ripresenti o si sposti altrove

Bambini in mezzo a una strada e adulti che fanno ben di peggio non sono la “mia” concezione di infanzia, genitorialità e integrazione. Grazie all’Assessore Finardi per quanto ha fatto fino a questo punto: adesso troviamo una sistemazione per queste persone, per evitare che il problema si ripresenti o, semplicemente, si sposti di qualche centinaio di metri. Nonostante volantini e manifesti ostili, il mio impegno continua.

Continua a leggere

Da RoboTò a RoboMì: il bar robotico apre… a Milano

Stress test ai Murazzi con il supporto (e l’impegno) della Città prima, apertura, business e guadagni nel capoluogo lombardo poi: era dunque questo il progetto e l’intento dell’Assessore Pisano? Per il bene di chi ha lavorato? La Giunta renda conto in Aula: presenterò al più presto un’interpellanza sul tema.

Continua a leggere

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social