fbpx

Tariffe agevolate per le donne che utilizzano il taxi alla sera

Licenziata per l’aula dalla Commissione Viabilità e Trasporti la mia proposta che impegna il Comune a concordare, con le cooperative che gestiscono il servizio taxi a Torino, una percentuale di sconto o tariffe agevolate per le donne sole che, di sera o di notte, utilizzano questo mezzo di trasporto in città. Una scelta necessaria per la sicurezza.
La II Commissione (Viabilità e Trasporti) del Comune di Torino ha licenziato per l’Aula la mia mozione che impegna il Comune di Torino a concordare, con le cooperative che gestiscono i taxi cittadini, tariffe speciali ridotte per le donne sole che usufruiscono di questo servizio tra le 8 di sera e le 5 di mattina, per lavoro o per il tempo libero.

Il testo sarà prossimamente vagliato dal Consiglio e quindi, auspicabilmente, approvato in via definitiva. Un accordo di questo tipo è una garanzia per le sempre più numerose donne che si trovano a girare sole per la città nelle fasce orarie in cui i passaggi dei mezzi pubblici sono meno frequenti: anche coloro che non hanno la possibilità di utilizzare un mezzo proprio potranno così evitare di dover attendere per lungo tempo, presso fermate spesso deserte e potenzialmente pericolose, i passaggi di bus e tram, diradati nelle ore serali.

Il Comune, da sempre molto sensibile nei confronti della tutela della sicurezza delle donne, deve  cominciare a pensare Torino come città turistica, e agire di conseguenza. Questa misura va letta anche in questa direzione: sono molte infatti le turiste che decidono di visitare la nostra città e che hanno la necessità di spostarsi durante le ore serali e notturne per raggiungere musei, ristoranti, cinema e locali.

In un momento in cui è all’ordine del giorno la discussione sul tema Uber, credo sia importante anche un segnale di disponibilità a venire incontro alle esigenze della Città da parte dei tassisti. Una Torino percorribile, anche da sole, in totale sicurezza e a costi ragionevoli diventa una città turisticamente più appetibile.

Mi auguro che il Consiglio Comunale approvi quanto prima questa mozione affinché si possa attivare quanto prima una discussione con la Città Metropolitana e le Cooperative di taxi.

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi sono candidato ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social