fbpx

Chioschi edicole, sgravi IMU e COSAP

Con questa proposta di mozione chiedo al Sindaco e alla Giunta che venga definita l’esenzione dall’IMU per le edicole che pagano già la tariffa di occupazione del suolo pubblico, essendo l’edicola mobile e trasferibile su richiesta della Città.

PROPOSTA DI MOZIONE

OGGETTO: CHIOSCHI EDICOLE, SGRAVI SU IMU E COSAP

Il Consiglio Comunale di Torino,

PREMESSO CHE

– il modello dell’edicola “a chiosco” della città di Torino è uguale in tutta la Città per ragioni di decoro e omogeneità dell’arredo urbano;
– gli edicolanti sono quindi vincolati all’adozione della tipologia di edicola prescritta;
– l’edicola è mobile e deve essere spostata, su richiesta della Città e sborsando i relativi oneri per il nuovo accatastamento, per ragioni di pubblica utilità;

CONSIDERATO CHE

– l’IMU è imposta sugli immobili;
– agli edicolanti viene richiesto il versamento dell’IMU sulle edicole e della COSAP per l’occupazione del suolo pubblico;

RILEVATO CHE

– appare non congruo che la Città richieda agli edicolanti al contempo sia il tributo sugli immobili sia la tariffa per l’occupazione di suolo pubblico, in quanto stabilisce condizioni di disomogeneità di trattamento sia rispetto agli edicolanti che esercitano in negozi, che sono soggetti a IMU, ma non pagano la COSAP, sia rispetto a chi, possedendo strutture mobili, paga la COSAP ma non è soggetto a IMU;

IMPEGNA

– Il Sindaco e la Giunta a predisporre tutti gli atti necessari affinché sia definita l’esenzione dall’IMU per le edicole a chiosco della Città o, in alternativa, sia predisposta un’agevolazione di pari entità per la tariffa di occupazione del suolo pubblico.

Silvio Magliano

 

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi sono candidato ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social