fbpx

Parcheggio selvaggio e ordinanze disattese in zona San Salvario

Con questa interpellanza chiedo alla Giunta Comunale tramite quali misure si pensi di far rispettare l’ordinanza n. 82209 (protocollo n. 198 del 9 giugno 2015), che ha istituito in zona San Salvario il divieto di sosta permanente sulle 24 ore, con sosta consentita esclusivamente ai veicoli dei residenti.

INTERPELLANZA: “PARCHEGGIO SELVAGGIO E ORDINANZE COMUNALI DISATTESE IN ZONA SAN SALVARIO” PRESENTATA DAL CONSIGLIERE MAGLIANO IN DATA 18 GENNAIO 2016.

Il sottoscritto Consigliere Comunale,

PREMESSO CHE

l’ordinanza n. 82209 (protocollo n. 198 del 9 giugno 2015) ha istituito in zona San Salvario il divieto di sosta permanente sulle 24 ore, con sosta consentita esclusivamente ai veicoli dei residenti e dimoranti in possesso dello specifico permesso (oltre ai tre servizi cittadini di car-sharing) nei tratti di seguito elencati:
– via San Pio V, lato nord (tratto compreso tra via Nizza e via Madama Cristina);
– via Galliari, lato sud (tratto compreso tra via Nizza e via Madama Cristina);
– via Berthollet, lato nord (tratto compreso tra via Nizza e via Madama Cristina);
– via Silvio Pellico, lato sud (tratto compreso tra via Belfiore e via Madama Cristina);
– via Baretti, lato sud, (tratto compreso tra via Nizza e via Madama Cristina);
– via Lombroso, lato nord, (tratto compreso tra via Sant’Anselmo e via Madama Cristina);
– via Saluzzo, lato ovest, (tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e corso Marconi);
– via Goito, lato est;
– via Belfiore, lato est, (tratto compreso tra via Berthollet e corso Marconi);
– via Sant’Anselmo, lato est, (tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e corso Marconi);
– via Principe Tommaso, lato ovest, tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e corso Marconi);

RILEVATO CHE

i residenti di San Salvario continuano a trovare in sosta negli stalli loro riservati, regolarmente e nonostante i divieti, automobili prive del contrassegno che dovrebbe essere esibito sul cruscotto;
CONSIDERATO CHE

i cittadini si aspettano che le Istituzioni inizino a intervenire in modo efficace, tramite gli agenti della Polizia Municipale, per assicurare che il divieto di sosta venga rispettato;

INTERPELLA

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:
1) come si sia potuto arrivare a una situazione ormai totalmente fuori controllo e tramite quali misure si pensi di porvi rimedio;
2) quali iniziative siano state intraprese dalla Giunta Comunale al fine di far rispettare l’ordinanza n. 82209;
3) quante contravvenzioni siano state comminate dalla data di inizio validità dell’ordinanza sopracitata; quanti servizi siano stati dedicati a tale sperimentazione; quante di queste multe siano state comminate tramite l’utilizzo delle telecamere presenti sulle auto di servizio e in quali orari.

F.to Silvio Magliano

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi sono candidato ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social