INTERPELLANZA – Più staccionate nel Lungo Dora a tutela dei pedoni e dei ciclisti

PREMESSO CHE

  • la Dora Riparia nasce sul Colle del Monginevro e, dopo 125 km, completa il suo percorso confluendo nel fiume Po;
  • nel tratto finale la Dora attraversa la Città di Torino e, nello specifico, il territorio della Circoscrizione VII;

RILEVATO CHE

  • nel corso degli ultimi 12 mesi si sono verificati alcuni episodi che hanno visto la caduta nella Dora di passanti, in alcuni casi con esiti tragici e irreversibili;
  • in ampi tratti del Lungo Dora non sono presenti staccionate che impediscano fisicamente l’accesso alle sponde del fiume;

CONSIDERATO CHE

  • al fine di scongiurare ulteriori cadute, quali conseguenze di imprudenze o di scivolamenti accidentali, appare utile e necessario completare le staccionate ove mancanti;

INTERPELLA

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

  1. se l’Amministrazione possieda già un progetto per il completamento delle staccionate in legno sul Lungo Dora;
  2. in caso affermativo, quale sia l’onere finanziario per tale intervento e se esso goda di adeguata copertura;
  3. a quanto ammonti il costo annuale per la manutenzione delle staccionate in legno attualmente presenti e se, in un’ottica di contenimento della spesa, si intenda valutare la loro progressiva sostituzione con barriere di metallo (pur non sottacendo il maggior pregio dei manufatti in legno in considerazione del contesto ambientale).

Silvio Magliano

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social