• home slideshow manifesto 2018
  • slideshow01
  • Magliano_Strippaggio2
  • A Torino contano le persone

Torino cede terreno anche su Iren

Scritto da Redazione sito on . Postato in news

Con i nuovi patti di sindacato, passo avanti di Genova ai nostri danni.

Torino cede terreno anche per quanto riguarda Iren. I patti di sindacato della multiutility per i prossimi tre anni, con la possibilità di prolungamento per altri due, lasciano di fatto a Genova una maggiore influenza su alcuni degli elementi più importanti: per esempio, grazie a una specifica clausola, la scelta dell’Amministratore Delegato, nel caso – che di certo non si può escludere a priori – di un mancato accordo tra Torino, Genova e Reggio sulla scelta delle tre cariche apicali (AD appunto, Presidente e Vice Presidente). Un eventuale accordo tra Genova e Reggio lascerebbe Torino in grave difficoltà e, di fatto, senza strumenti di “difesa”. Il passo avanti fatto da Genova nello scacchiere corrisponde a un nostro passo indietro uguale e contrario: un passo indietro guidato da Appendino, con la sua Maggioranza che esegue in buon ordine.