• home slideshow manifesto 2018
  • slideshow01
  • Magliano_Strippaggio2
  • A Torino contano le persone

Posts Taggati ‘Tundo’

Tundo

Disservizi Tundo, mia richiesta di comunicazioni urgenti alla Sindaca

Scritto da Redazione sito on . Postato in news

Tundo: continuano i problemi. Disservizi. Corse saltate. Alunni che non hanno avuto modo di raggiungere la scuola per assistere alle lezioni. Nonostante più di un anno di lavoro sul tema. Nonostante decine di incontri. Nonostante le convocazioni dei vertici dell’azienda in Commissione. Nonostante tutto.

Fonti stampa parlano di almeno 17 linee rimaste ferme e di quasi cento famiglie che hanno dovuto fare fronte a ritardi o a cancellazioni. Talvolta senza la possibilità di raggiungere telefonicamente l’azienda  per chiedere informazioni e aggiornamenti.
Ho presentato oggi richiesta di comunicazioni urgenti alla Sindaca per conoscere la procedura che intende adottare l’Amministrazione, subentrando alle inadempienze del titolare Tundo, e per sapere con esattezza lo stato dell’arte dei disservizi arrecati alle famiglie nell’ultima settimana.

Trasporto disabili: risorse risicate e ritardi nei pagamenti tra le cause dei troppi disservizi

Scritto da Redazione sito on . Postato in news

Risorse finanziarie ridotte all’osso e cronico ritardo nei pagamenti: le aziende sono costrette a risparmiare dove (e come) possono. È altresì inaccettabile che sia l’azienda a decidere di tagliare arbitrariamente alcune corse. A farne le spese sono, come al solito, le persone in difficoltà, anello più fragile della catena.

Negato il trasporto a 400 studenti disabili: gravissimo attacco al diritto allo studio

Scritto da Redazione sito on . Postato in news

Il servizio di trasporto dedicato dal Comune di Torino agli studenti con disabilità non è operato in queste prime due settimane di lezioni. Alcuni genitori sono stati avvertiti dai rispettivi istituti solo il 9 settembre, a tre giorni dall’inizio dell’anno scolastico. Non si riprenderà il trasporto prima di lunedì 26. A essere penalizzati sono gli studenti in difficoltà. A essere messo in discussione è il loro diritto di frequentare i corsi scolastici.