Presidio fisso in corso Principe Oddone, il Consiglio dice sì

Voto favorevole alla mia mozione: ora la Sindaca potrà chiedere con forza il presidio interforze. Grande soddisfazione: peccato solo per il voto contrario di qualche Collega in Sala Rossa.

Grande vittoria della buona politica e grande risposta delle Istituzioni alle esigenze dei cittadini. Si va verso la presenza di un presidio interforze fisso in corso Principe Oddone. Questo baluardo contro degrado, insicurezza e criminalità è, per tutti, la soluzione migliore: per i residenti, per i commercianti (almeno per quelli che ancora resistono in zona) e per i Consiglieri (tranne quei pochi che hanno preferito votare contro il mio atto).

Ora – forte dell’appoggio del Consiglio Comunale, che ha dato voto favorevole alla mia mozione – la Sindaca potrà chiedere con autorevolezza a Prefetto e Questore la presenza di una pattuglia interforze lungo corso Principe Oddone. Potrebbero bastare anche pochi mesi di presidio per porre fine a insicurezza e degrado.

Il mio grazie va a tutti i Colleghi che hanno votato favorevolmente, a partire dal Consigliere Versaci, con il quale la collaborazione è stata ottima e costruttiva. Mi spiace invece che qualcuno abbia votato contro, nonostante le intese. Forse, per questi Colleghi la lotta allo spaccio non è una priorità come lo è per me.

La presenza della criminalità non conosce, in zona, né stagioni né orari: è una costante ormai intollerabile, che ha il suo baricentro nel tratto tra via Brindisi e via Ravenna. Su quella zona c’è stato un importante investimento urbanistico: facciamo uno sforzo per mettere a segno anche un analogo investimento sulla tenuta sociale.

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social