Piazza Baldissera, sottopasso unica soluzione

Lo penso da sempre e oggi 2mila torinesi, sottoscrivendo una petizione appena presentata in Diritto di Tribuna, affermano di pensarla come me. Il  problema è sentito: l’attuale configurazione della viabilità è deleteria per residenti e commercianti.

Duemila firme sono un risultato di tutto rispetto. Soprattutto sono un segnale: la cartina di tornasole del fatto che la questione di piazza Baldissera e dintorni è tra le più sentite in città. Non solo dalla politica ma dai residenti e dai commercianti, che infatti pagano il prezzo più caro per quanto riguarda traffico, inquinamento, frastuono e mancanza di posti auto. Mi fa piacere che anche i promotori della petizione appena presentata in Diritto di Tribuna sostengano l’idea del sottopasso. L’apertura al traffico veicolare del già esistente sottopasso ferroviario è l’unica soluzione in grado di risolvere il problema definitivamente e a lungo termine. Chissà se anche la Giunta se ne renderà conto, prima o poi.

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social