Limitazioni imposte ai pullman turistici

Sulla strada che permette il collegamento tra la zona Sassi e Superga, sormontata in due passaggi dal viadotto della tranvia a dentiera, sono comparsi dalla scorsa settimana alcuni cartelli di divieto che limitano il transito dei mezzi che superano i 3,50 m di altezza in corrispondenza dei ponti. Considerato che sono numerosissimi i pullman gran turismo che transitano quotidianamente in quel tratto di strada per recarsi alla Basilica e che molti di questi sono a due piani (e superano quindi la prescrizione del limite dell’altezza prevista perché in genere misurano i 3,75 metri in altezza), chiedo al Sindaco e all’Assessore competente quali sono state le motivazioni dettate dalla scelta di prevedere tale limitazione e chi ha valutato l’opportunità di tale opzione. Chiedo inoltre quali siano le possibili alternative che sono state valutare al fine di permettere ai pullman con altezza superiore ai 3,50 metri di poter raggiungere la Basilica di Superga.

Il sottoscritto Consigliere Comunale

PREMESSO CHE

– la strada che permette il collegamento tra la zona Sassi e Superga è sormontata in due passaggi dal viadotto della tranvia a dentiera;
– i residenti segnalano che dalla scorsa settimana sono comparsi alcuni cartelli di divieto che limitano il transito dei mezzi che superano i 3,50 m di altezza in corrispondenza dei ponti;

RILEVATO CHE

– la Basilica di Superga è una nota meta turistica che ospita ogni giorno centinaia di pellegrini provenienti da molte parti dell’Italia e anche dall’estero per poter ammirare lo splendore offerto dalla vista panoramica del posto e la splendida opera del Filippo Juvarra;

CONSIDERATO CHE

– sono numerosissimi i pullman gran turismo che transitano quotidianamente in quel tratto di strada;
– tra gli autobus che ogni giorno si recano a Superga, molti sono a due piani e superano la prescrizione del limite dell’altezza prevista perché in genere misurano i 3,75 metri in altezza;

INTERPELLA

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:
– quali sono state le motivazioni dettate dalla scelta di prevedere tale limitazione e chi ha valutato l’opportunità di tale opzione;
– quali siano le possibili alternative che sono state valutare al fine di permettere ai pullman con altezza superiore ai 3,50 metri di poter raggiungere la Basilica di Superga;
– se tale divieto non comporti un grave danno al turismo del sito della Basilica in previsione del prossimo ed imminente bicentenario di Don Bosco e dell’Ostensione della Sacra Sindone che prevedono un aumento maggiore di flusso turistico.

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social