La mia storia

7Y3A6660

Mi chiamo Silvio Magliano, sono nato a Torino il 30 agosto del 1980.

Nel 2011 sono stato eletto per la prima volta nel Consiglio Comunale di Torino (attualmente è in corso il mio secondo mandato). Sono stato nuovamente eletto, per il secondo mandato consecutivo, a giugno 2016. Durante il primo dei due mandati, i miei colleghi consiglieri mi hanno scelto come Vice Presidente Vicario della Sala Rossa.

Dal 9 gennaio 2015 sono presidente di Vol.To, il Centro Servizi per il Volontariato del territorio della provincia di Torino. In precedenza sono stato per tre volte presidente del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Torino V.S.S.P.

Ho lavorato come consigliere per il Volontariato e le Politiche Sociali della Presidenza della Regione Piemonte.

Sono tra i fondatori e gli organizzatori di Polis Policy – Accademia di Alta formazione, occasione per tanti giovani e non solo di apprendere un metodo utile a comprendere la nostra società e i problemi del nostro tempo, confrontandosi con docenti e illustri personaggi dell’economia e della cultura: non è una scuola politica, ma una scuola di Politica, nel significato più elevato del termine. Attualmente sono Capogruppo dei Moderati in Consiglio Comunale e Consigliere per la Lista Città di Città presso il Consiglio della Città Metropolitana di Torino.  È sempre per i Moderati che mi candido per le Regionali 2019.

Ho scelto di incominciare queste note biografiche da ciò che sto facendo perché sono convinto che il mio lavoro dica molto di me: credo nel Volontariato, nella famiglia, nella solidarietà, nel dono, nell’accoglienza, nel costruire insieme la società che vorremmo, credo nel valore del lavoro di squadra, della condivisione. Sono infaticabile: “un vero sgobbone”, dicono i miei amici.

Scopri di più su di me

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social