fbpx

«Cittadini messi alle strette: pagare o rinunciare all’auto»

Visite per il rinnovo patente, tempi biblici all’ASL To4: per prenotare un appuntamento occorre aspettare agosto e oltre. La denuncia degli utenti: «Gli operatori stessi suggeriscono di rivolgersi a una Scuola Guida per espletare la pratica, ovviamente a pagamento». Chi ha il documento di guida in scadenza ha poca scelta: accollarsi il costo di almeno 100 euro o lasciare la macchina in garage. Una situazione che non possiamo accettare, verificheremo se succede anche altrove. La Giunta intervenga.

«Visita per il rinnovo patente? Non se ne parla prima di agosto (se va bene)»: simili risposte si stanno sentendo dare gli utenti che si rivolgono all’ASL To4 con un documento di guida in scadenza. Diversi cittadini stanno segnalando il problema. 

La proroga al 30 giugno per le patenti in scadenza a fine marzo è una delle cause di questa sorta di ingorgo burocratico: «Fino a una manciata di giorni fa accettavano prenotazioni per agosto, cioè nel giro di una sessantina di giorni, ma ora i tempi si sono ulteriormente allungati» denuncia per esempio Francesco Saffiotti, residente a San Mauro, che ha provato a ottenere un appuntamento. Il risultato? Chi ha la patente scaduta o paga la pratica presso una Scuola Guida privata o accetta di rinunciare all’uso dell’auto per mesi.

Ci chiediamo, e verificheremo, se simili situazioni succedano anche presso altre ASL. Simili tempistiche sono inaccettabili e come Moderati chiederemo alla Giunta Regionale di intervenire tempestivamente.

ASL To4, Patente di guida, Regione Piemonte

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi sono candidato ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social