Pali della luce, chi controlla?

L’appalto è fermo da due mesi. Perché IREN non ha ancora concluso la pratica? Da settembre i controlli, affidati a una ditta privata, sull’integrità strutturale dei pali della luce sono fermi per intoppi burocratici: dopo il crollo dello scorso anno in via Alasonatti, c’è poco da stare tranquilli. IREN proceda con l’attivazione del contratto o bandisca nuovamente la gara per la sicurezza dei cittadini.

Continua a leggere

Milano fa retromarcia sulle Cartoniadi. Adesso tocca a Torino

A Milano gli organizzatori del concorso sul riciclo di carta e cartone hanno inserito le scuole paritarie tra i destinatari del premio ottenuto dal quartiere con i cittadini più virtuosi. La stessa cosa avvenga a Torino: l’esclusione della scuola paritaria dai premi delle Cartoniadi non è solo un danno per i cittadini, ma anche  una violazione della Legge Berlinguer.

Continua a leggere

Pochi controlli sulla richiesta di residenza

Serve più sicurezza e più attenzione per evitare abusi e contro il terrorismo. L’art. 5 della Decreto Legislativo 47/2014 prescrive chi occupa un alloggio senza averne titolo non possa richiedere la residenza. È evidentemente una misura di sicurezza, anche contro il terrorismo, che va attuata con rigore, controllando puntualmente le autocertificazioni richieste all’atto della domanda di residenza: in un momento in cui l’allerta è al massimo livello, è necessario sapere chi vive a Torino. Niente controlli a campione, ma un sistema efficace e puntuale.

Continua a leggere

Superga: senza i pullman il turismo crolla. Si trovi rimedio

Il divieto di accesso per gli autobus turistici che superano i 3,5 mt di altezza e le 8t di peso, che sono ormai la grande maggioranza dei veicoli di questo tipo, rischia di mettere in ginocchio una delle maggiori attrattive turistiche della città proprio alla vigilia del Bicentenario della nascita di don Bosco dell’Ostensione della Sindone. Dopo tutti i soldi spesi per rifare il parcheggio sul piazzale, è un controsenso incomprensibile.

Continua a leggere

Cartoniadi: scuole paritarie discriminate ed escluse dai premi

Dalla gara tra i quartieri a chi ricicla più carta premi da dividere tra le scuole del territorio: dall’elenco dei possibili destinatari escluse le scuole paritarie. È una palese violazione della Legge Berlinguer (10 marzo 2000, n. 62) sulla parità scolastica. Ora si riformuli il bando e si ricominci la gara.

Continua a leggere

Contatti

#socialwall

I Moderati

Al centro della visione politica della lista civica per la quale mi candido ci sono la persona, la libertà e la dignità di ogni essere umano, la centralità della famiglia e del lavoro, la solidarietà sociale e il rispetto per l’ambiente.

#AppendinoDoveSei

Seguimi sui social