• home slideshow manifesto 2018
  • slideshow01
  • Magliano_Strippaggio2
  • A Torino contano le persone

Archivio Autore

INTERPELLANZA – L’indifferenza di questa Amministrazione trafigge Aurora più di quanto faccia il trincerino. E ho detto tutto!

Scritto da Redazione sito on . Postato in Interpellanze

PREMESSO CHE

  • nel territorio della Circoscrizione 7 lungo l’asse di via Saint Bon ha sede un trincerino (cosiddetto per distinguerlo da quello di dimensioni più ampie situato in Barriera di Milano tra via Gottardo e via Sempione) che si trova alcuni metri più in basso rispetto al piano strada e che è ormai da molto tempo inutilizzato per il suo scopo originario;

RILEVATO CHE

  • il trincerino ospita rifiuti di ogni specie e presenta le caratteristiche tipiche di una discarica urbana a cielo aperto;
  • le conseguenze di tale incresciosa situazione travalicano il mero impatto estetico per coinvolgere il piano della pubblica igiene e salubrità degli ambienti con riverberi ineludibili per la salute e la qualità della vita dei cittadini residenti nelle vicinanze;
  • la zona è talmente infestata dalla sporcizia da consentire il proliferare di ratti che raggiungono dimensioni considerevoli e che sovente invadono le cantine delle case adiacenti;
  • come evidenziato dalla documentazione fotografica allegata, un varco di accesso è stato manomesso da alcune persone senza fissa dimora che accedono liberamente all’area;

CONSIDERATO CHE

  • la Circoscrizione 7, pur essendo poco distante dal centro cittadino, è periferica rispetto agli interessi e alle attenzioni della Giunta Appendino, che tante promesse aveva rivolto a questa come ad altre zone della città nel corso della campagna elettorale 2016;
  • le condizioni narrate nel presente atto sono indecenti e indegne per una città moderna e civile;

INTERPELLA

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

  1. se l’Amministrazione abbia intenzione di eseguire una rimozione completa dei rifiuti accatastati nel trincerino (o intenda sollecitare in tal senso il proprietario dell’area);
  2. se l’Amministrazione intenda effettuare quanto prima una disinfestazione e derattizzazione dell’area in questione (o intenda sollecitare in tal senso il proprietario dell’area), coinvolgendo anche le abitazioni che affacciano sul trincerino (soprattutto le cantine, i negozi e i piani bassi);
  3. se l’Amministrazione intenda realizzare opere che impediscano a chiunque sia di accedere al trincerino sia di gettarvi rifiuti di ogni genere (o comunque rafforzare quelle attualmente esistenti).

Silvio Magliano

Suk, l’illegalità fa cinquina: bomba a orologeria

Scritto da Redazione sito on . Postato in news

Quinto sabato di Libero Scambio in Canale Molassi, in barba alla delibera di Giunta. Ma questa volta c’è un salto di qualità: falò accesi dalle prime luci dell’alba, espansione territoriale del mercato e attenzione da parte degli anarchici. ViviBalon non riesce a mantenere il controllo.